Tag: parlamento congolese

Congo Attualità n. 361

INDICE IL BREVE RITORNO DI JEAN PIERRE BEMBA IL MANCATO RITORNO DI MOÏSE KATUMBI L’APPELLO DELLA CENCO PER ELEZIONI INCLUSIVE E PACIFICHE ELIGGIBILITÀ O INELEGGIBILITÀ DI JEAN PIERRE BEMBA I TRE DOSSIER GIUDIZIARI CONTRO MOÏSE KATUMBI 1. IL BREVE RITORNO DI JEAN PIERRE BEMBA Il 23 luglio, la segretaria generale del Movimento di Liberazione del …

Continue reading

Congo Attualità n. 360

INDICE L’APPROVAZIONE DELLA LEGGE SULLO STATUTO DEGLI EX CAPI DI STATO IL DISCORSO DEL CAPO DELLO STATO IN PARLAMENTO IL PROCESSO ELETTORALE 1. L’APPROVAZIONE DELLA LEGGE SULLO STATUTO DEGLI EX CAPI DI STATO   Il 4 luglio, il Senato ha approvato il disegno di legge sullo statuto degli ex presidenti della Repubblica eletti. Presentato dal …

Continue reading

Congo Attualità n. 359

INDICE EDITORIALE: DOPO IL SECONDO MANDATO PRESIDENZIALE → SENATORE A VITA LA CONVOCAZIONE DELL’ELETTORATO LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE ALLE ELEZIONI PROVINCIALI IL MESSAGGIO DELLA CENCO: “SALVIAMO IL PROCESSO ELETTORALE” L’OPPOSIZIONE: NO ALLA MACCHINA PER VOTARE E AL REGISTRO ELETTORALE ATTUALE LA MAGGIORANZA PRESIDENZIALE: EVENTUALE RICANDIDATURA DI JOSEPH KABILA ALLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA     EDITORIALE: …

Continue reading

30 settembre 2017 → un appuntamento mancato e l’urgenza di fissarne rapidamente un altro

Editoriale Congo Attualità n.336 – a cura di Rete Pace per il Congo   L’accordo del 31 dicembre 2016 prevede l’organizzazione delle elezioni presidenziali, legislative nazionali e legislative provinciali entro il mese di dicembre 2017 al più tardi. Da parte sua, la Costituzione stipula che le elezioni presidenziali siano convocate 90 giorni prima della fine …

Continue reading

Congo Attualità n. 336

INDICE EDITORIALE: 30 SETTEMBRE 2017 → UN APPUNTAMENTO MANCATO E L’URGENZA DI FISSARNE RAPIDAMENTE UN ALTRO LA CRISI POLITICA CONGOLESE ALLA 72ª ASSEMBLEA GENERALE DELL’ONU UN PARLAMENTO poco interessato al processo elettorale I VESCOVI DELLA CENCO IN MISSIONE DI ADVOCACY IN EUROPA IL RAGGRUPPAMENTO DELL’OPPOSIZIONE INSISTE: UNA TRANSIZIONE SENZA KABILA DOPO IL 30 SETTEMBRE: DISOBBEDIENZA …

Continue reading

La nomina di un nuovo primo ministro → soluzione o complicazione dell’attuale crisi politica?

Editoriale Congo Attualità n. 317– a cura della Rete Pace per il Congo Una nomina contestata sin dall’inizio Il 7 aprile, il Presidente della Repubblica, Joseph Kabila, ha nominato Bruno Tshibala Nzenze Primo Ministro. Vice segretario generale dell’Unione per la Democrazia e il Progresso Sociale (UDPS), Bruno Tshibala era anche portavoce del Raggruppamento dell’Opposizione (RassOp), …

Continue reading

Congo Attualità n. 317

INDICE EDITORIALE: LA NOMINA DI UN NUOVO PRIMO MINISTRO → SOLUZIONE O COMPLICAZIONE DELL’ATTUALE CRISI POLITICA? LA RISOLUZIONE 2348 DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA DELL’ONU LA GIORNATA “CITTÀ MORTE” INDETTA DALL’UDPS LE CONSULTAZIONI DEL PRESIDENTE JOSEPH KABILA L’attitudine del Raggruppamento dell’Opposizione / ala Félix Tshisekedi Lo svolgimento delle consultazioni IL DISCORSO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA AL …

Continue reading

Fumata bianca per un primo ministro

Editoriale Congo Attualità n. 301– a cura della Rete Pace per il Congo Una nomina inaspettata Il 17 novembre, il Presidente della Repubblica Joseph Kabila ha nominato Primo Ministro il deputato Samy Badibanga, uno dei membri dell’opposizione che hanno partecipato al dialogo. Ex consigliere speciale di Etienne Tshisekedi, eletto deputato nazionale nel 2011 sulla lista …

Continue reading

Congo Attualità n. 301

INDICE EDITORIALE: FUMATA BIANCA PER UN PRIMO MINISTRO VERSO LA FORMAZIONE DI UN NUOVO GOVERNO LA VISITA DI UNA DELEGAZIONE DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA LA MISSIONE DI MEDIAZIONE INTRAPRESA DALLA CENCO IL DISCORSO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DAVANTI AL PARLAMENTO LA NOMINA DI UN NUOVO PRIMO MINISTRO

Continue reading

Il dialogo di fronte alla sfida dell’urgenza delle elezioni presidenziali

Editoriale Congo Attualità n. 294– a cura della Rete Pace per il Congo Il dialogo tra Maggioranza Presidenziale, parte dell’Opposizione e Società civile si sta concludendo. Tra i punti principali dell’accordo che le tre parti stanno per firmare, ce ne sono almeno tre: la rielaborazione completa del registro elettorale (liste degli elettori), l’ordine di successione …

Continue reading