Mar 19

EX PRESIDENTE IRLANDESE NUOVO INVIATO SPECIALE ONU

Misna – Missionary International Service News Agency.

La ex presidente irlandese Mary Robinson è stata nominata inviato speciale delle Nazioni Unite per la regione dei Grandi Laghi. In particolare la Robinson, alla guida dell’Irlanda dal 1990 al 1997 e commissario Onu per i diritti umani fino al 2002, “svolgerà un ruolo chiave nel sostenere la realizzazione dell’accordo di pacificazione, sicurezza e cooperazione per i Grandi laghi e la Repubblica democratica del Congo” firmato il mese scorso da numerosi capi di Stato della regione.

La Robinson, secondo quanto riportato dal sito delle Nazioni Unite, continuerà a ricoprire anche l’incarico di presidente della fondazione che porta il suo nome e che si occupa di tutelare le vittime dei cambiamenti climatici.

In un comunicato diffuso poco dopo la nomina, decisa dal Segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon, la Robinson si è detta “onorata per un incarico di tale responsabilità”. Una sua visita nella regione è attesa nelle prossime settimane.

[AdL]