Un memorandum a Victoria Holt, sotto-segretaria di stato americano incaricata delle relazioni internazionali

Più di 300 donne vittime di violenze sessuali in Luglio 2010 nelle territorio di Walikale ( Nord-Kivu), hanno approfittato del soggiorno di Mme Victoria Holt, sotto-segretaria di stato americano incaricata delle relazioni internazionali per indirizzarle un memorandum in cui dichiarano essere marginalizzate e abbandonate a loro stessi senza assistenza né implicazione qualsiasi da parte dello …

Continue reading

Congo, precipita aereo della missione Onu a Kinshasa: almeno 16 morti

L’incidente è avvenuto sotto la pioggia battente mentre il pilota tentava l’atterraggio MILANO – Un aereo della missione dell’Onu nella Repubblica democratica del Congo è precipitato all’aeroporto di Kinshasa. Almeno 16 persone sono rimaste uccise – ma il numero potrebbe salire – e 4 sopravvissuti. L’incidente è avvenuto poco dopo le 14:00 locali (le 15:00 …

Continue reading

Versioni contrarie sulla presenza e la capacità di nuocere dei miliziani LRA

Mentre il governo della R.D Congo e la missione dell’Onu in Congo sostengono avere neutralizzato i miliziani Lra, il vrdcovo di Dungu- Doruma, Mgr Richard Domba Mady sostiene che i miliziani sono sempre molto operativi e continuano a essere una minaccia sia al levello, locale, nazionale che per i paesi vicini. Quindi Mgr Domba richiama …

Continue reading

La legge di Obama o “Financial reform act”

La legge di Obama o “Financial reform act” sulle risorse così dette del sangue della R. D. Congo, dovrebbe entrare in vigore già da oggi 1 aprile. Questa legge vieta ogni vendita all’esterno delle risorse provenienti dal Congo se esse non sono sottomesse alle norme internazionali. Fonte: 7sur7.cd

Emergenza umanitaria a Shabunda

Quasi 22 milla sfollati nel territorio di Shabdunga, 300 km, all’Ovest di Bukavu. Questo è numero del censimento di gennaio, conferma  la commissione dei movimenti delle popolazione coordinata dall’agenzia OCHA. LA stessa Ocha afferma che questi sfollati sono stati accolta da famiglie perché non ci sono strutture che li accolgono. Sono principalmente nelle zone di …

Continue reading

Congo Attualità n. 123

Indice:   1. EDITORIALE –  Buon vicinato: opportunità e rischi 2. KIVU       2.a Assenza di trasparenza nelle operazioni di ritorno dei rifugiati       2.b Membri dell’esercito implicati in atti di violenza 3. LA CREAZIONE DI UNA FORZA MILITARE REGIONALE COMPOSTA DA RDCONGO, RWANDA E BURUNDI 4. LE POSSIBILI CONSEGUENZE DEL REFERENDUM SUD SUDANESE SULL’EST DELLA RDCONGO …

Continue reading

DOVE PORTATE IL KIVU? DITECI LA VERITÀ, PER FAVORE

Un cittadino congolese reitera la sua denuncia rispetto a ciò che vede realizzarsi all’est della Repubblica Democratica del Congo e interpella le autorità. 1. L’OCCUPAZIONE DEL KIVU DA PARTE DEL RUANDA E’ INFINE EFFETTIVA A parecchie riprese, in questi anni, ho denunciato il processo di destabilizzazione in corso nell’est della Repubblica Democratica del Congo, in …

Continue reading

Congo Attualità n. 122

Sommario: 1. TENTATIVO DI ATTACCO ALLA RESIDENZA PRESIDENZIALE DI KINSHASHA     – Le dichiarazioni di Lambert Mende, portavoce del governo     – L’immediato arrivo di James Kabarebe a Kinshasa     – Una serie di arresti     – Varie ipotesi 2. POLITICA INTERNA 3. KIVU     – L’abrogazione della sospensione dell’attività mineraria artigianale Editoriale: “Il 27 febbraio si è …

Continue reading

Risultato petizione Piattaforma “Basta impunità in Rwanda”

Inoltriamo l’ultimo aggiornamento dagli amici della Piattaforma: “Nel ringraziarvi per aver sottoscritto la petizione per chiedere che il Generale Faustin Kayumba Nyamwasa venga estradato in Spagna, comunico a tutti che seppur la lettera sia stata inviata al capo del Governo sudafricano, l’ambasciatrice Sudafricana ha disertato l’appuntamento da tempo concordato.

Continue reading

Rwanda Attualità – marzo 2011 – supplemento

Sommario: 1. LA LOTTA CONTRO IL TERRORISMO, UNA FORTUNA PER I REGIMI DITTATORIALI: IL CASO DEL RUANDA. 2. PAUL KAGAMÉ: «OUR KIND OF GUY» —————– 1. LA LOTTA CONTRO IL TERRORISMO, UNA FORTUNA PER I REGIMI DITTATORIALI: IL CASO DEL RUANDA. Dall’attacco dell’11 settembre 2001 sul World Trade Center di New York, il presidente degli …

Continue reading